Pizzini!

1409822149457899f6dc40cbdd75ca77.jpgInaudito, clamoroso! Rinvenuti i pizzini che Garavello passava ai vari compagnucci di merende del Gcb: decine, forse centinaia di foglietti con cui il maestro nero del calcio baonense manovrava come burattini amici, parenti e merdacce. Nei più inquientanti si leggono frasi come “Sartore deve perdere” oppure “Pds (pallone di strutto? ndr) 5 mila euro”. I destinatari avevano nomi di fantasia, ma facilmente riconducibili alla realtà: c’è un tale “Palladiano”, c’è “Compare poltrona”, “Francuzzo ‘o cicciottoso”, “‘O zio”, “Ginocchio”, “Beccuccio”, “Il santo”, “A littorina”, “626 Beghelli”, “O babbà”, “O slavo”, “Bulletto”…Grande mistero invece sulla corrispondenza reale dell’uomo chiamato nei pizzini “Federico Paluan”, che sembra essere la longa manu garavelliana in seno alla fazione più tartassata dei nemici del noto faccendiere.

Pizzini!ultima modifica: 2008-01-13T18:30:00+01:00da ferdy1975
Reposta per primo quest’articolo

19 pensieri su “Pizzini!

  1. Il Garavello non finisce di stupire….sa come alzare il tono del singolar tenzone….purtroppo per risposte pepate del pizzato…visto che di pizzini si sta parlando si deve attendere il pomeriggio in quanto il Ragioniere dello Stato non è in Sede questa mattina…..per cui non può sproloquiare in maiuscolo……
    intanto buon lunedì a tutti….e stasera…vi do una chicca…siamo in diretta sui RaiSportSat…..quindi….
    a voi
    Pezz….

  2. Ecco i testi delle intercettazioni di domenica e lunedì:
    Sartore: “Stasera devi giocare con me e Cardin, hai capito?”
    Pez: “Sì, lo so”
    S: “Non sei convinto? Lo sai che fine fanno i tuoi parenti in Montenegro vero?”
    P: “Lo so, lo so”
    S: “Bravo, fai il bravo e nessuno si farà male”
    P: “Va bene, ma solo per stasera”
    S: “Si ciao”
    ——-
    Pez:”Ciao Garav”
    Garav: “Ciao Pez, lo sai che ti voglio in squadra con me, vero?”
    P: “Sì Garav, avevo già promesso a Sartore, ma starò con te e Liverani”
    G: “Bravo Pez, l’amicizia è più forte dei ricatti”
    P: “Deve pagarla cara”
    G: “La pagherà”
    ——–
    Franco: “Sì, pronto? Otto margherite col musetto sopra, per favore”
    ——–

  3. Zio, ogni commmento è superfluo, credo. E poi chi sarebbe quello che deve convertire la rabbia in goalssss? Un’ultima domanda: la questione del presunto errore nel conteggio del PDS 2007 tanto sbandierata venerdì sera che fine ha fatto?
    P.S. don Ferdinando, baciamo le mani!

  4. Altre intercettazioni, in data 14 gennaio 08
    Utente ignoto: Allora, hai controllato come hanno passato il fine settimana i ragazzi?
    Compare poltrona: Guarda, Pez è in ottima forma e pure Benda. Franco è ingrassato di un chilo e deve essere trasportato con un camion da delfini.
    Ui: E Baba, Parolo?
    Cp: Parolo bene, ce lo teniamo. Baba invece ha le lacche sporgenti, potrebbe rivelare pericolosi cali nel finale
    Ui:Allora ci teniamo il Pez, Parolo e poi uno da decidere, rifilando il bidone Baba al ragioniere, va bene?
    Cp: Certo, potremmo prenderci Francuzzo o cicciottoso, che poi lo cacciamo in porta
    Ui: A loro quindi restano Cardin, Baba, Benda e Pippo
    Cp: Eh non stiamo messi tanto bene, qui bisogna convincere qualcuno a fare il salto da noi
    Ui: Ti arrangi tu?
    Cp: Certo, come sempre. Bacio le mani

  5. Ansa 14.57 :L’affaire ” calcio & cupola” si tinge ulteriormente di giallo, sembra siano stati secretati agli atti alcuni documenti riguardanti bonfici transfrontalieri di accredito di svariate migliaia di euro su un conto svizzero cifrato, sembra appartenente a due italiani . Le somme sembrano provenire da conti italiani intestati a opere religiose appartenenti all’Opus Dei di cui i due malndrini avrebbero fatto scellerato uso.Non trapelano altre indiscrezioni ,se non che la iniziali dei due nomi in questione sembrano essere F.G. & G.L.”

  6. Ansa 14.57 :L’affaire ” calcio & cupola” si tinge ulteriormente di giallo, sembra siano stati secretati agli atti alcuni documenti riguardanti bonfici transfrontalieri di accredito di svariate migliaia di euro su un conto svizzero cifrato, sembra appartenente a due italiani . Le somme sembrano provenire da conti italiani intestati a opere religiose appartenenti all’Opus Dei di cui i due malndrini avrebbero fatto scellerato uso.Non trapelano altre indiscrezioni ,se non che la iniziali dei due nomi in questione sembrano essere F.G. & G.L.”

  7. Ritengo sufficiente inserire i commenti una sola volta.
    Ritengo sufficiente inserire i commenti una sola volta.
    Ritengo sufficiente inserire i commenti una sola volta.
    Ritengo sufficiente inserire i commenti una sola volta.
    Ritengo sufficiente inserire i commenti una sola volta.
    Ritengo sufficiente inserire i commenti una sola volta.
    Ritengo sufficiente inserire i commenti una sola volta.
    Ritengo sufficiente inserire i commenti una sola volta.
    Ritengo sufficiente inserire i commenti una sola volta.
    Ritengo sufficiente inserire i commenti una sola volta.

  8. DOSSI – Bamboocha Garavello in un’orgia con due squillo e un amico (Metroquadro Live), il tutto a Palugana. La notizia è riportata dal News of the World, che scrive che il festino sarebbe stato parte dei festeggiamenti dopo la vittoria del Banboocha Boys sui Sartore’S, il 7 gennaio.

    Secondo il giornale Bamboocha Garavello si è recato al ‘Diva futura channel club’, locale a luci rosse, dove se l’é spassata, scolandosi birre per 25 euro a bicchiere e offrendo champagne per 30 euro alla coppa, in compagnia di Metroquadro Live e svariate accompagnatrici. Una spesa da niente per il calciatore baonense che normalmente si porta a casa 150 mila euro alla settimana grazie all’introito dei “pizzini”.

    Dopo qualche bicchiere, i due ragazzi hanno pensato di selezionare due lucciole da portarsi nella stanza del Centrale di Este dove alloggiavano. Dopo un’oretta di contrattazione e indecisione, i due – dicono le fonti del News of the World – hanno scelto una mora e una sua amica, che offrivano una notte di sesso in cambio di trecento euro a testa.

    “Il primo ad arrivare in hotel è stato Bamboocha Garavello, a bordo di un taxi da solo, più tardi è arrivato Metroquadro Live e le due ragazze – ha raccontato un ospite del Centrale di Este – una delle quali mora, formosa e con i capelli lunghi. Sono stati chiusi nella stanza due ore, devono essersi divertiti”.

    Se lo scandalo a luci rosse sarà confermato, dice il Mattino di Padova, Bamboocha Garavello sarà nei guai insieme al fido Metroquadro Live. Intanto il buon Sartore gode, in attesa di dimostrare sul campo la sua superiorità. “Bamboocha, Bamboocha, tutti i tuoi magheggi finalmente ti si sono ritorti contro” sornione ammonisce il buon Sartore.
    Un dubbio nasce spontaneo: “Chi ha ingaggiato le due squillo? Sono conquiste del formoso duo o una trappola del buon Sartore?

  9. Devo notare come il magnifico strumento del blog del “Grande Calcio di Baone” sia diventato terreno fertile per chi si diverte a scagliare fango verso altleti di comprovata limpidezza e onestà come il sottoscritto e il bomber Bamboocha. Naturalmente non posso che rigettare tutte le accuse e le illazioni che vengono rivolte alla mia persona, dichiarandomi assolutamente estraneo ai fatti esposti, tantopiù che ignoro completamente anche dove si trovi la località citata, chiamata “Palugana”.
    Intendo rispondere a questa ridda di voci, come sono solito fare, sul campo, dimostrando che le festività natalizie non mi hanno assolutamente appesantito.
    P.S. per Ferdy: se ci vediamo per il caffè delle 5 c’è da sistemare quella cosetta degli ovetti kinder…

Lascia un commento